I libretti del fondo Ghisi in formato digitale

Il Fondo Ghisi comprende 254 libretti d’opera e d’operetta, donati dalla professoressa Giuseppina Ghisi (1934-2006) alla Facoltą di Musicologia nel 2003. Si tratta prevalentemente di libretti relativi alle stagioni d’opera del Teatro Ponchielli di Cremona degli ultimi anni dell’Ottocento e dei primi del Novecento.

La raccolta risale a Cirillo Pozzali, assiduo frequentatore del teatro cremonese, ma anche musicista attivo presso la Banda Civica di Cremona sul finire dell’Ottocento. La raccolta č stata accresciuta dal fratello Francesco e successivamente da Giuseppe Ghisi, figlio di una sorella di Cirillo e padre della signora Giuseppina Ghisi. Il fondo, il cui catalogo completo č disponibile sulla pagina web in formato PDF, č consultabile previa richiesta al personale di sala.

Aspetti tecnici

I libretti sono stati sottoposti a scansione con uno scanner piano alla risoluzione di 300 dpi. La pagina di copertina č stata scansionata a colori, le pagine interne a gradazioni di grigio. I file ottenuti sono stati salvati in formato TIFF non compresso su DVD d’archivio. Dai file TIFF si č ricavato un file PDF, disponibile per la consultazione in rete.

 Credits

La fondazione CARIPLO ha patrocinato il progetto di valorizzazione del Fondo Ghisi.
Paolo Giorgi ha trasferito nell'OPAC dell'Universitą di Pavia il catalogo del Fondo.
Paolo Arcaini ha condotto il lavoro di scansione degli originali, di salvataggio dei file TIFF nei DVD d’archivio e la preparazione dei file PDF.
Annalisa Doneda ha progettato e realizzato il sito web del Fondo.
Pietro Zappalą ha provveduto alla supervisione generale del lavoro.