LAURA MAURI VIGEVANI

CURRICULUM SCIENTIFICO

 

 

Laureata in Lettere nel 1973 presso l'Università degli Studi di Milano, con una tesi in Storia della musica (relatore Guglielmo Barblan, correlatori Gaetano Trombatore e Francesco Degrada), ha studiato pianoforte con Carla Giudici (Conservatorio di Milano) e nel 1984 si è specializzata in Paleografia e Filologia Musicale con una tesi in Notazione musicale del Rinascimento.

Come coordinatore dell’Indirizzo di Musica della SILSIS (Scuola Interuniversitaria Lombarda di Specializzazione per l’Insegnamento Secondario), ha portato a conclusione il primo biennio di attivazione (1999 – 2001).  

E’ stata consulente musicologico per un ciclo di concerti a tema presso l’Accademia di Brera (2005), ha tenuto conferenze e cicli di lezioni presso le Università di Milano, Cracovia e Georgetown e il Conservatorio di Milano (1988-2007), ha presentato pubblicazioni sulla storia e sul restauro degli strumenti musicali in numerose città italiane (Savona, Siena, Cremona…).

Delegata dalla CRUI (Conferenza Rettori Universitari Italiani) nel gruppo di lavoro per la scheda SMO (Strumenti Musicali – Organo) pubblicata nel novembre 2008 sul sito dell’ICCD (Istituto Centrale Catalogo e Documentazione), è coordinatore del gruppo scientifico per la scheda SM (Strumenti Musicali).

Alla Facoltà di Musicologia-Dipartimento di Scienze Musicologiche e Paleografico-Filologiche (Università degli Studi di Pavia, sede di Cremona) tiene i corsi di Storia degli strumenti musicali, Conservazione e restauro degli strumenti musicali, Iconografia musicale.

Le sue principali tematiche di ricerca riguardano l’iconografia musicale tra Medioevo e Rinascimento, la musica a Milano nei secoli XVI-XVII, la conservazione il restauro degli strumenti musicali.

Bibliografia significativa

1 Strumenti musicali in “Omaggio a Tiziano. La cultura artistica milanese nell’età di Carlo V”, Milano, Electa 1977, 179-181

2 - Zucchinetti familie, in «Die Musik in Geschichte und GegenwartDas Supplement» 1979.

3 - L'attività operistica a Milano, in "Giuseppe Sarti musicista faentino", Modena, Mucchi 1986, 55-66.

4 - Orfeo Vecchi maestro di cappella di S.Maria della Scala, in «Rivista internazionale di musica sacra» VII/4 ( ottobre-novembre-dicembre 1986), 347-69, 399-448.

5 - La sala della musica di Viboldone, in « de sass» 136 (dicembre 1996), 14-21.

6 - La collezione, in "Museo degli Strumenti Musicali", Milano, Electa 1997, 12-15.

7 - L’educazione alla cultura musicale, in “Il patrimonio culturale musicale e la politica dei beni culturali (atti del Convegno al San Michele del maggio 2001)”, Roma, Graffiti 2003 (Annali dell’Associazione Ranuccio Bianchi Bandinelli 14/2003), 173-174.

8 - La collezione di strumenti musicali della Facoltà di Musicologia, in “Annali di Storia delle Università” VII (2003), XIV-XVI.

9 - Cesare Borgo Primo libro di canzonette a tre voci - Giuseppe Caimo Secondo libro di canzonette a quattro voci (1584), Milano, Rugginenti 2003 («Musica e musicisti a Milano» 1).

10 - La collezione di strumenti musicali della Facoltà di Musicologia, in “Musei e collezioni dell’Unversità di Pavia” a cura di Fabio Bevilacqua-Lidia Falomo-Carla Garbarino, Milano, Hoepli 2004, 100-106.

11 - Ricordo di Oscar Mischiati in «Philomusica on line» 3/1 (2004), (insieme a Elena Ferrari Barassi e Antonio Delfino).

12 - Angeli musicanti a Pavia tra Quattro e Cinquecento, in «Bollettino della Società Pavese di Storia Patria» CV (2005), 291-323.

13 – Affreschi cinquecenteschi nei castelli: consonanze tra la Bergamasca e il Trentino,

in «Beni culturali» XIII / 4-5 (luglio-ottobre 2005), 27-33.

14 - Uso del legno nella costruzione di strumenti musicali, in “Legno e modernità, atti del convegno,  Milano 17 e 18 settembre 2004” a cura di Mami Azuma e Agnese Visconti, in «Natura» XCV/1 (dicembre 2005), 107-118 (contributo scritto insieme a Donatella Melini).

15 - recensione a Robert L. kendrick, The sounds of Milan, in «Philomusica on line» 5/1 (2006), 1-11.

16 - Il seminario dedicato a Oscar Mischiati sulla scheda SMO (Strumenti Musicali - Organi) e le attuali prospettivein «Philomusica», 5/1 (2006) (contributo scritto insieme a Flavia Ferrante e Sergio Chierici).

17- L’indirizzo di Musica della SILSIS, in “Musica e formazione iniziale. Per una nuova figura professionale in ambito musicale” a cura di Carlo Delfrati, Milano, Franco Angeli 2006 (collana Practica Musicae), 15-19.

18 – ‘Fioritura’ di strumenti musicali in terra di Venezia: gli affreschi con le virtù del castello di Malpaga, in “Miscellanea marenziana” a cura di Maria Teresa Rosa Barezzani e Antonio Delfino, Pisa, ETS 2007 («Diverse voci», 9), 533-576 e 16 tavole fuori testo.

19- Contemplata aliis tradere: ciaramella e liuto, un organico mariano? Savoldo contemplativo, in “Giovan Gerolamo Savoldo. La pala di Pesaro” a cura di Mariolina Olivari, Milano, Electa 2008, 116-126.

20 - Gli strumenti  musicali, in Gli affreschi della cappella Bottigella in San Tomaso a Pavia, a cura di Luisa Giordano, Pisa, ETS 2008, 65-74.

21 - La musica, in «Dal Medioevo al Made in Italy: l’inconfondibile identità lombarda», Milano-UdineMimesis 2009, 53-60.

22 - Trombe, piffari, cornetti ovver altri strumenti nella musica policorale a Venezia e nella Terra di Venezia nel Cinquecento / Trumpets, shawms, cornetts and other instruments in polychoral music of sixteenth century Venice Republic in «Tesori della musica veneta del Cinquecento. La policoralita, Giovanni Matteo Asola e Giovanni Croce», catalogo della mostra (Venezia, Biblioteca Nazionale Marciana, sala del Sansovino, 17 aprile - 2 giugno 2010), a cura di Iain Fenlon e Antonio Lovato, Fondazione Ugo e Olga Levi, Venezia 2010, pp. 96-107.

 

23 - Gli strumenti  musicali degli angeli affrescati nella cattedrale di Valencia: una preziosa fonte per la musica del Quattrocento in “Rinascimento italiano e committenza valenzana. Gli angeli musicanti di Valencia”, Atti del Convegno Internazionale di Studi (Roma, Istituto Storico Italiano per il Medioevo, 24-26 gennaio 2008), a cura di Massimo Miglio, Anna Maria Oliva, Maria del Carmen Pérez García, Roma, Istituto Storico Italiano per il Medioevo 2011 (Nuovi Studi Storici, 88), pp. 159-191 e figg. 68-72.

 

 Ricerche in corso

1. iconografia musicale medioevo-rinascimentale

2. musica milanese del tardo Cinquecento

3. conservazione e restauro degli strumenti musicali.